400dpiLogo

facebook
instagram
SmallLogoBW

I contenuti presenti sul blog Naturalmente Free non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. 
Copyright © 2018 Naturalmente Free by Isabella Vendrame. All rights reserved.

 

frutta-e-verdura-1024x582

Articoli

 

Questo blog non costituisce una testata giornalistica.

Non ha carattere periodico ed è aggiornato senza alcuna periodicità in base alla mia disponibilità.

I contenuti nascono da anni di studio e lavoro, approfondimenti e ricerche, esperienza e sperimentazione.

Nascono da molta passione e desiderio di consapevolezza.

 

 

12/02/2019, 16:24

teff, piadina, carciofi, champignon



Piadina-di-Teff-con-cruditè-di-carciofi-e-champignon
Piadina-di-Teff-con-cruditè-di-carciofi-e-champignon
Piadina-di-Teff-con-cruditè-di-carciofi-e-champignon


 Veloce e appetitosa, leggera e nutriente, naturalmente senza glutine!



Veloce e appetitosa,leggera e nutriente, naturalmente senza glutine!

INGREDIENTI(per 2 piadine): 
70gr farina di teff bianco 
30gr di fecola di patate 
saleq.b. 
unpizzico di bicarbonato 
1cucchiaio di olio extravergine di oliva 
60ml circa di acqua 
2carciofi 
2champignon grandi 
rucola,lattughino o radicchio q.b.  

Lavatecarciofi e champignon, affettateli finemente e lasciateli macerare in unaciotola insieme a limone, olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e, segradito, del prezzemolo. Impastate insieme tutti gli ingredienti fino adottenere un panetto da avvolgere nella pellicola e far riposare circa 30 minutiin frigorifero. Dividete a metà l’impasto, stendetelo con il matterello ecucinatelo poi su una padella antiaderente leggermente unta. In alternativa, sel’impasto tende a sbriciolarsi, stendetelo con le mani direttamente sullapadella. Cucinate circa 3 minuti per lato fino a che diventa dorato. Ricopritecon una base di rucola e con i carciofi e gli champignon. 

E’ sempre utile avere unaricetta così, una alternativa genuina alle piadine gluten free in commercio,forse più elastiche, ma purtroppo spesso ricche di addensanti e conservanti nonmolto salutari. 

Questa è naturalissima e genuina, solo farina di teff, l’anticocereale africano, per fare il pieno di fibre, di ferro e di tutti gli 8amminoacidi essenziali

Ho scelto di farcirla conun condimento a crudo, proprio per massimizzare l’assorbimento del ferro di cuiè ricco non solo il teff, ma anche i carciofi. 
Una ricetta ricca di vitalità efreschezza, adatta per una giornata in cui abbiamo bisogno di stare leggeri,magari il giorno dopo una cena pesante ed abbondante.

Protagonisti i carciofi,splendidi "fiori" di questa stagione. 
Disintossicano il fegato e lo aiutano aripristinare le sue funzioni depurative e metaboliche. Il merito è dellacinarina, un polifenolo derivato dall’acido caffeico che attiva la ghiandolaepatica e facilita lo svuotamento della bile e della silmarina, che invece haproprietà epatoprotettive. Questi ortaggi, inoltre, sono alleati dell’intestinograzie all’inulina, una fibra prebiotica che stimola e nutre la nostramicroflora intestinale e rinforza le difese immunitarie. 
Offre il meglio di sécrudo, come in questa ricetta detox e rimineralizzante, ancor più abbinato aifunghi, anch’essi ricchi di fibre prebiotiche e alla rucola, depurativa edigestiva. 

Potete servire la piadinaaccompagnata da un hummus di ceci per un maggiore apporto di proteine oppurecome tocco sfizioso e saporito, potete spalmarla con una cremina di olive!


1

Leggi anche...

Sezioni...

Ultimi articoli

Piadina di Teff con cruditè di carciofi e champignon

12/02/2019, 16:24

Piadina-di-Teff-con-cruditè-di-carciofi-e-champignonPiadina-di-Teff-con-cruditè-di-carciofi-e-champignonPiadina-di-Teff-con-cruditè-di-carciofi-e-champignon

Veloce e appetitosa, leggera e nutriente, naturalmente senza glutine!

Create a website