400dpiLogo

facebook
instagram
SmallLogoBW

I contenuti presenti sul blog Naturalmente Free non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. 
Copyright © 2018 Naturalmente Free by Isabella Vendrame. All rights reserved.

 

frutta-e-verdura-1024x582

Articoli

 

Questo blog non costituisce una testata giornalistica.

Non ha carattere periodico ed è aggiornato senza alcuna periodicità in base alla mia disponibilità.

I contenuti nascono da anni di studio e lavoro, approfondimenti e ricerche, esperienza e sperimentazione.

Nascono da molta passione e desiderio di consapevolezza.

 

 

22/11/2018, 12:42

melagrana, autunno



La-melagrana,-una-speciale-mela-con-i-semi
La-melagrana,-una-speciale-mela-con-i-semi
La-melagrana,-una-speciale-mela-con-i-semi
La-melagrana,-una-speciale-mela-con-i-semi


 La storia e i benefici di un frutto apprezzato e amato da millenni.



Lastoria e i benefici di un frutto apprezzato e amato da millenni. 
La melagrana, frutto diuna pianta millenaria di origine asiatica, è molto diffusa in tutto ilMediterraneo. 
Simbolo di vita e dirinascita secondo gli egizi, i babilonesi, gli ebrei e gli arabi, simbolo difertilità ed abbondanza, di bellezza ed amore per gli antichi greci.

Ippocratene decantava le eccezionali virtù e la consigliava come coadiuvante per iltrattamento di diverse malattie. 

La melagrana compare spessonelle raffigurazioni pittoriche sia sacre che profane per via della sua formaparticolare, dei suoi chicchi (oltre 600 per frutto!) e del colore rossorubino, prestandosi a più interpretazioni. 

Oggi la scienza leattribuisce proprietà depurative e diuretiche, anti età e antitumorali,astringenti e gastro protettive oltre che di essere in grado di apportarebenefici al sistema immunitario e prevenire così i malanni di stagione.

La melagrana è fonte divitamine quali C, A, E, K e del gruppo B
Contiene sali minerali importanticome manganese, potassio, zinco, rame, ferro, fosforo e magnesio, oltre chefibre, zuccheri ed è composta per il 78% di acqua.Ciò che la rende cosìportentosa è la presenza degli antiossidanti, in particolare flavonoidi etannini, in quantità maggiore rispetto ad altri frutti come mirtilli ed arancee addirittura con una concentrazione di molto superiore al the verde! Questiultimi si trovano soprattutto nella membrana bianca che avvolge gli arilli enella parte interna della buccia, per cui il modo migliore per ottenere i lorobenefici è la spremitura della melagrana. 

Il succo che se ne ricava è un superconcentrato anti radicali liberi e, se assunto quotidianamente, è in grado diprevenire disturbi circolatori, problemi alla prostata e il morbo di Alzheimer.Inoltre in un solo bicchiere di spremuta è contenuto circa il 40 % delfabbisogno giornaliero di vitamina C che ci garantisce uno scudo efficacecontro influenza e raffreddore.  

Losapevate che... 
- Masticare un cucchiaio di chicchi dopoaver mangiato aiuta a tenere sotto controllo la carie, contribuendoall’eliminazione della placca e dei batteri? 
- L’infuso ottenuto dall’infusione di uno odue cucchiai di membrana bianca essiccata in acqua bollente per circa 5 minuti,è utile in caso di diarrea, oltre che essere uno scrigno di preziosiantiossidanti? 
- Per ottenere il succo di melagrana bastatagliare il frutto a metà in senso orizzontale come fosse una arancia espremerla con un semplice spremiagrumi? 


1

Leggi anche...

Sezioni...

Ultimi articoli

La melagrana, una speciale mela con i semi

22/11/2018, 12:42

La-melagrana,-una-speciale-mela-con-i-semiLa-melagrana,-una-speciale-mela-con-i-semiLa-melagrana,-una-speciale-mela-con-i-semiLa-melagrana,-una-speciale-mela-con-i-semi

La storia e i benefici di un frutto apprezzato e amato da millenni.

Create a website