400dpiLogo

facebook
instagram
SmallLogoBW

I contenuti presenti sul blog Naturalmente Free non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. 
Copyright © 2018 Naturalmente Free by Isabella Vendrame. All rights reserved.

 

frutta-e-verdura-1024x582

Articoli

 

Questo blog non costituisce una testata giornalistica.

Non ha carattere periodico ed è aggiornato senza alcuna periodicità in base alla mia disponibilità.

I contenuti nascono da anni di studio e lavoro, approfondimenti e ricerche, esperienza e sperimentazione.

Nascono da molta passione e desiderio di consapevolezza.

 

 

09/07/2018, 12:01

bambini, alimentazione bambini



In-cucina,-insieme!
In-cucina,-insieme!
In-cucina,-insieme!
In-cucina,-insieme!
In-cucina,-insieme!


 Coinvolgere i bambini nella preparazione dei pasti può diventare un momento di gioco, ma anche un’occasione importante per lo sviluppo di corrette abitudini alimentari.



Coinvolgere i bambini nellapreparazione dei pasti può diventare un momento di gioco, ma anche un’occasioneimportante perlo sviluppo di corrette abitudini alimentari. 

Recenti studi scientifici sottolineano sempre di più l’utilità dicoinvolgere i nostri figli nella preparazione dei pasti e far diventare lacucina un luogo meraviglioso e creativo in cui crescere ed imparare. 
I bambini hanno un approccio multimodale alla realtà e scoprono ilmondo attraverso l’uso dei sensi. E’ proprio per questo che cucinarerappresenta una attività divertente e gradita in cui poter toccare, scuotere,assaggiare ed annusare. Proporre di maneggiare mestoli, spezzettare verdure e mescolareimpasti può essere di aiuto per prendere confidenza con il cibo, scoprire ilmondo della frutta e degli ortaggi, avvicinarsi ad ingredienti nuovi comepossono essere ad esempio i cereali senza glutine. Fare con le proprie mani,poi, rende il piatto ancora più appetitoso! I bambini, realizzando una ricetta,vivono così una esperienza gratificante, accrescono la loro autostima, sisentono partecipi della vita di famiglia e iniziano a sviluppare una loroautonomia. 
Cucinare, soprattutto per i più grandi, può essere molto stimolantedal punto di vista cognitivo per comprendere quelle nozioni di matematica chevengono insegnate a scuola. Ecco che dosare degli ingredienti, pesarli,sommarli o sottrarli, attendere il tempo giusto per la lievitazione o lacottura e dividere in parti uguali una torta, una è più solo un gioco. 

E se a volte il tempo manca, se per noi cucinare è diventato un atto automatico efrettoloso, proviamo a ritagliare qualche momento per condividere lapreparazione della merenda o della cena. Magari, insieme, riscopriremo anchenoi il piacere di cucinare!  

CUCINARE INSIEME PER... 
Liberare fantasia e creatività 
Sviluppare nuove abilità 
Conoscere "da vicino" alimenti,ingredienti ed utensili 
Accrescere la propria autonomia 
Rinforzare le relazioni familiari 
Imparare e consolidare sane abitudinialimentari 
Accrescere l’autostima  

QUANDO E COME? 
Giàa 2 anni i bambini possono essere coinvolti privilegiando l’aspetto ludico.Possiamo fargli sbucciare un mandarino, staccare gli acini dell’uva,spezzettare le foglie dell’insalata o mettere le mani dentro l’impasto dellepolpette. Scegliamo insieme gli ingredienti del frullato e la frutta per lamacedonia, decidiamo per colori e per forme. 

Dai3 anni sono in grado di rompere un uovo e versare gli ingredienti, di lavare lafrutta e condire le verdure. 

Dai5-6 anni è possibile fare molte cose insieme. Scegliamo la ricetta, se ilbambino è già in grado di leggere, leggiamola insieme, prepariamo gliingredienti, pesiamoli, usiamo utensili e coltelli di plastica sempre sottoattenta supervisione. Spieghiamo, mostriamo, riordiniamo insieme e... ridiamo, sela torta si brucia o la pizza non lievita!


1

Leggi anche...

Sezioni...

Ultimi articoli

In cucina, insieme!

09/07/2018, 12:01

In-cucina,-insieme!In-cucina,-insieme!In-cucina,-insieme!In-cucina,-insieme!In-cucina,-insieme!

Coinvolgere i bambini nella preparazione dei pasti può diventare un momento di gioco, ma anche un’occasione importante per lo sviluppo di corrette abitudini alimentari.

Create a website