400dpiLogo

facebook
instagram
SmallLogoBW

I contenuti presenti sul blog Naturalmente Free non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. 
Copyright © 2018 Naturalmente Free by Isabella Vendrame. All rights reserved.

 

frutta-e-verdura-1024x582

Articoli

 

Questo blog non costituisce una testata giornalistica.

Non ha carattere periodico ed è aggiornato senza alcuna periodicità in base alla mia disponibilità.

I contenuti nascono da anni di studio e lavoro, approfondimenti e ricerche, esperienza e sperimentazione.

Nascono da molta passione e desiderio di consapevolezza.

 

 

10/10/2019, 17:23

crostata, uva, teff



Crostata-all’uva
Crostata-all’uva
Crostata-all’uva
Crostata-all’uva


 Rustica e nutriente grazie alle farine integrali di grano saraceno e teff.



Rustica e nutrientegrazie alle farine integrali di grano saraceno e teff.

INGREDIENTI
100 gr di farina di teffbio Il Bontificio
150 gr di farina di granosaraceno integrale bio Il Bontificio 
40 ml di olio di riso 
90 ml circa di bevanda vegetaledi riso bio 
½ cucchiaino dibicarbonato
150 gr circa diconfettura di uva bio senza zuccheri aggiunti Quattrociocchi 
20 acini circa di uvabianca e nera 

Mischiatele farine, il bicarbonato con l’olio e la bevanda vegetale fino ad ottenere unimpasto facilmente lavorabile. Foderate la vostra tortiera tenendo alti ibordi. Farcite con la composta e con i chicchi tagliati a metà a cui avretetolto i semi. Cucinate per circa 20 minuti a 180 gradi. La crostata si conservain frigo per 3 giorni. 

L’autunnoè per eccellenza la stagione dell’uva
Eio ne vado ghiotta! 
Dolce,colorata, succosa... gradevolissima. 
Ricca di zuccheri direttamenteassimilabili quali glucosio, fruttosio, levulosio, mannosio, è dasfruttare per dare naturale dolcezza alle nostre torte! 

Non solo uva per la vendemmia quindi, ma acinigolosissimi per arricchire il nostro centro tavola di un delicato profumo, ditenui colori e, soprattutto, di genuino benessere! 

Ioinizio la mattina già con un piccolo grappolo prima di gustarmi una fetta dicrostata proprio come questa. 
Naturalissima,ricca di fibre e di proteine dall’alto valore biologico grazie alle farine digrano saraceno e teff, uno scrigno di nutrienti. 
Unafrolla semplicissima, saporita e volutamente senza zucchero per valorizzare lanaturale dolcezza del’ uva. 

Io ho scelto una confettura senza zuccheri aggiunti,dal gusto straordinariamente dolce che ho impreziosito solo con l’aggiunta dialcuni acini per dare colore e consistenza alla torta. Ottenuta con frutta biodi alta qualità, cotta a bassa temperatura per mantenere il più possibileinalterati gusto e nutrienti.Inalternativa potete frullare circa 200 gr di chicchi e farcire la crostata conla purea ottenuta, oppure scegliere una composta di mele sempre senza zuccheriaggiunti.  

Unacrostata davvero semplice e veloce da realizzare, adatta per una colazionegolosa e facilmente digeribile, ricca di fibre utili per attivare l’intestino emolto energetica! Da completare con una paio di noci o nocciole!


1

Leggi anche...

Sezioni...

Ultimi articoli

Crostata all’uva

10/10/2019, 17:23

Crostata-all’uvaCrostata-all’uvaCrostata-all’uvaCrostata-all’uva

Rustica e nutriente grazie alle farine integrali di grano saraceno e teff.

Create a website