400dpiLogo

facebook
instagram
SmallLogoBW

I contenuti presenti sul blog Naturalmente Free non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. 
Copyright © 2018 Naturalmente Free by Isabella Vendrame. All rights reserved.

 

frutta-e-verdura-1024x582

Articoli

 

Questo blog non costituisce una testata giornalistica.

Non ha carattere periodico ed è aggiornato senza alcuna periodicità in base alla mia disponibilità.

I contenuti nascono da anni di studio e lavoro, approfondimenti e ricerche, esperienza e sperimentazione.

Nascono da molta passione e desiderio di consapevolezza.

 

 

19/08/2019, 12:20

peperoni



Peperoni,-un-arcobaleno-di-colori-e-virtù
Peperoni,-un-arcobaleno-di-colori-e-virtù
Peperoni,-un-arcobaleno-di-colori-e-virtù
Peperoni,-un-arcobaleno-di-colori-e-virtù


 Rossi, gialli o verdi, tondi o quadrati, crudi o cotti...basta solo scegliere!



Rossi,gialli o verdi, tondi o quadrati, crudi o cotti...basta solo scegliere!

In Europa i peperoni sonoarrivati grazie agli spagnoli e a Cristoforo Colombo, che, in America Latina,ne aveva scoperte diverse varietà. 
Con il tempo la coltivazione e il loroconsumo si è diffuso per via del sapore dolce e dell’aspetto particolarmenteappetitoso. 

Sono una miniera di saliminerali e vitamine che li rende dei veri integratori utili per contrastare lastanchezza estiva. 

Il loro consumo ideale è crudo per mantenere inalterate levitamine, soprattutto la C e quelle del gruppo B di cui i peperoni sono ricchi. 
Saltarli brevemente in padella, però, facilita l’assimilazione dei carotenoidi. 

I peperoni rossi,croccanti e dal sapore più marcato, sono un concentrato di alfa e beta caroteneoltre che licopene e luteina. 
I gialli hanno un sapore più dolce e delicato,mentre i verdi, ricchi di clorofilla, sono peperoni ancora acerbi e per questosono aciduli e spesso più difficili da digerire.  

Fannobene perché...
- Prevengono cataratta e degenerazionemaculare grazie ai carotenoidi. 
- Contrastano l’invecchiamento cerebralepoiché la luteolina promuove una riduzione delle citochine, molecoleinfiammatorie che colpiscono anche il cervello. 
- Prevengono l’anemia grazie alla sinergiatra vitamina C e ferro.
- Riducono il nervosismo e facilitano ilbuon umore grazie alla vitamina B6 e al magnesio.

Losapevate che..
...i peperoni comepomodori, patate e melanzane, contengono solanina? E’ un alcaloide che se assuntoin quantità elevate è tossico per l’organismo. Non c’è da preoccuparsi, però,poiché in questi vegetali il contenuto di solanina è ridotto, soprattutto sesono ben maturi! 
...se hanno 4 punte ilpeperone è femmina, mentre se ne ha 3 è maschio? Quelli femmina di solito sonopiù dolci, mentre i maschi hanno più semini. 

Intavola! 
NOSe soffrite di gastrite ebruciori di stomaco poiché i peperoni, anche se in dosi ridotte rispetto aipeperoncini, contengono capsaicina che stimola la produzione dei succhi gastricicausando acidità. 
SIPrivati della buccia,dopo una breve cottura al vapore, per renderli più digeribili. E’ lì che siconcentrano cellulosa, capsaicina e solanina.  

L’ideain più... 
Per una spaghettata traamici, condite degli spaghetti di mais bio con una salsina ottenuta frullandoun peperone rosso o giallo brevemente sbollentato con un cucchiaio di olioextravergine di oliva. Farete il pieno di antiossidanti! Servite con delprezzemolo fresco tritato ricco di vitamina C per facilitare l’assimilazionedel ferro.


1

Leggi anche...

Sezioni...

Ultimi articoli

Peperoni, un arcobaleno di colori e virtù

19/08/2019, 12:20

Peperoni,-un-arcobaleno-di-colori-e-virtùPeperoni,-un-arcobaleno-di-colori-e-virtùPeperoni,-un-arcobaleno-di-colori-e-virtùPeperoni,-un-arcobaleno-di-colori-e-virtù

Rossi, gialli o verdi, tondi o quadrati, crudi o cotti...basta solo scegliere!

Create a website